CASA DE LA PÓLVORA

Santa Cruz de Tenerife
- Arquitectura Militar. General -




Come in innumerevoli porti e nel perseguimento della propria protezione, durante le conquiste di nuovi territori si prevedeva che i nuovi abitanti delle terre avrebbero stabilito il proprio produttore di polvere da sparo. Con questo concetto di difesa chiaramente significativo tra il XV e il XVI secolo, puoi capire la posizione della cosiddetta Casa de la Pvvora nella città di Santa Cruz de Tenerife, nella zona chiamata Cabo-Llanos.

Se la sua costruzione risale al 18 ° secolo (1756-1758), la fabbrica peruviana verrà stabilita nel porto di Santa Cruz intorno al 1520, pochi giorni dopo la conquista insulare, che divenne la cupola reale dato dall'imperatore Carlo V che è custodito dall'Archivio Insulare della città di La Laguna. La fabbrica (non la casa) verrà stabilita in prossimità dell'attuale Eremo di Regla. Il luogo scelto per lo stoccaggio del prodotto sarà in ritardo o, nel XVIII secolo verso il 1756, in un posto molto vicino sia al Castello di San Juan che alla fabbrica stessa, oggi vicino all'Eremo di Regla ( precedentemente chiamato u2018 Campo delle croci u2019). I lavori iniziarono nel 1756 e furono completati nel maggio 1758, su progetto dell'ingegnere militare Francisco Gozar. Al tempo del comandante generale Joaqu n Jos Ib ez Cuevas (17791784), fu costruita una spada attorno all'intero magazzino, per coprirla dalle vedute del mare.

Oltre all'edificio stesso, il comandante Joaquín J. Ib ez Cuevas, al fine di costruire un muro vicino alla Casa de la Pvora, poiché a causa della sua posizione, potrebbe essere soggetto ad attacchi da parte del mare. Il muro di piccole dimensioni si estenderà longitudinalmente lungo l'intero confine costiero. A causa di questa situazione di non protezione legata agli attacchi di incendio, la casa sarà chiusa per la chiusura solo 30 anni dopo la sua costruzione poiché non ha suscitato grande entusiasmo per la cupola militare della città . & nb ...



Casa de la Pólvora

L'edificio definisce una navata rettangolare con una copertura a botte a ponte singolo che disegna la sua sagoma sinusoidale dall'esterno. Ai lati sono disponibili diversi contrafforti a supporto delle ampie pareti dell'edificio. In tutto il suo perimetro compaiono solo piccole aperture sotto forma di prese d'aria e finestre nelle testate delle testate. Anche le pareti perimetrali fischiano. L'accesso avviene attraverso un doppio portale sulla facciata ovest. Al suo interno è possibile vedere la continuità degli archi semicircolari che compongono il corridoio sul tetto costituito anche da fischi.

MATERIALI E SISTEMI DI COSTRUZIONE

I materiali utilizzati nella costruzione di questo edificio sarebbero il wheeler e il cemento armato, formando le pareti esterne e le fondamenta di esso.



Casa de la Pólvora

COMUNE Santa Cruz de Tenerife

AREA Distretto sanitario-La Salle

INDIRIZZO Avenida de la Constitución, 35



Casa de la Pólvora

Grado di protezione: integrale.

PGO Santa Cruz de Tenerife.



Casa de la Pólvora

- Piano generale di gestione di Santa Cruz de Tenerife, Vol. 3 Volume 3.2.1-3, file n. 735.

- DARIAS PR NCIPE, A. (2004). u2018Santa Cruz de Tenerife. Città, architettura e memoria storica 1500-1981 u2019, volume I. Modifica Consiglio comunale di Santa Cruz de Tenerife; pp. 206-209.

- CIORANESCU, A. (1979). u2018Storia di Santa Cruz de Tenerife u2019, vol. III (1803-1977). Ed. CE Cassa di risparmio, Santa Cruz de Tenerife.

-RUMEU DE ARMAS, A. (1947). u2018Canarias e Atlético. Pirater e attacchi navali u2019, t. III, 10 parti, 486. Madrid.

-TARQUIS RODR GUEZ, P. (1965-1966) Dizionario di architetti, alchimisti e scalpellatori che hanno lavorato nelle Isole Canarie. Madrid-Las Palmas; pp. 486.


Team editoriale e di ricerca: Architecture Unit of the CICOP Foundation.
Miguel ngel Fern ndez Matr n.
Jos Luis D leggerà Mart nez.
Armiche lvarez P rez.
Sendy Hern ndez lvarez.

Fotografia: Jos M. Bossini Ruiz.


Descripción Documento Descargar Documento
No existe/n Documento/s para este Bien