ANTIGUO HOSPITAL CIVIL

Santa Cruz de Tenerife
- Arquitectura Civil y Doméstica. Anterior al S.XX -




L'ospedale di Nostra Signora di Los Desamparados fu fondato nel 1745 da due venerati sacerdoti, i fratelli Rodrigo e Ignacio Logman, uno dei beneficiari della Parrocchia di Santa Cruz de Tenerife e l'altro vicario ecclesiastico, che investirono tempo e fortuna nella creazione sia l'ospedale che la cappella con lo stesso nome. Nelle immediate vicinanze del burrone di Santos, la costruzione iniziò il 30 aprile 1745 e fu stabilita sulle terre cedute da cui era conte de la Gomera e marchese di Adeje. Un buon gruppo di residenti nel quartiere di Cabo, così come il generale Masones, contribuirono con l'elemosina, nel 1756, a dodici tonnellate in più nel Registro delle Indie, che poteva portare più prodotti in ospedale.

L'edificio subì diverse trasformazioni nel corso del diciannovesimo secolo, tra cui il più importante fu realizzato dall'architetto provinciale Manuel de Ora y Arcocha che elabora piani di espansione e riforma approvati nel 1863. Il 17 marzo 1888 fu l'ultimo di un incendio in cui gran parte dell'edificio è distrutto. Poi c'erano circa 400 persone, tra cui malati, pazienti psichiatrici e pazienti (orfani neonati), nonché personale. In questo incendio è stata registrata la morte di due bambini, qualcosa che avrebbe potuto essere maggiore senza l'aiuto di due navi francesi che erano sul molo e che hanno contribuito a placare le fiamme. Dopo l'incendio, i lavori di ricostruzione furono eseguiti sotto la direzione dell'architetto Manuel de C Mara y Cruz.

Secondo gli studi e gli scritti di Luis Cola Ben Tez e del professor Alejandro Cioranescu, questo posto potrebbe essere considerato importante nella storia della conquista poiché potrebbe essere stato il luogo (sempre ipotizzato) del primo ospedale da campo, che non era extra o è stato stabilito vicino allo sbarco delle navi spagnole: u2018 [ u2026] Quando ...



Antiguo Hospital Civil

Questo grande edificio è composto da cinque fessure, che disegnano i quattro grandi cortili interni. Le diverse facciate sono state realizzate simmetricamente, con uno sviluppo orizzontale in tutte le lunghezze della trama. Elementi di interesse: frontoni, lesene, cornici, fregi e architrave in pietra. Stipiti e architravi in pietra.

La facciata è uno dei migliori esempi di neoclassicismo nelle Isole Canarie.



Antiguo Hospital Civil

COMUNE Santa Cruz de Tenerife

Zona Sanitaria ZONA - La Salle

INDIRIZZO Hospital de los Desamparados, S / N



Antiguo Hospital Civil

La costruzione è composta da due livelli con aperture, lungo l'intera facciata, di archi ribassati, una cornice con dentelli e un terzo corpo di finestre più piccole. La parte centrale è nobilitata con lesene a terrazze, singoli balconi rivestiti in ferro ed è rifinita con la facciata n. I padiglioni laterali ripetono lo schema del corpo centrale (pilastri, balconi con morsa e frontoni).

MODIFICHE

Alcune delle opere significative di questo edificio corrispondono ai primi 50 anni della sua storia, in cui la mancanza di fondi riduce le possibilità di miglioramenti nella proprietà. Nel 1826, il centro fu costretto a effettuare riparazioni a causa di una forte tempesta che colpì la capitale e di nuovo, nel 1837, il giardino che nutre il centro fu parzialmente distrutto da uno straripamento del burrone di Santos.

Più tardi, il municipio sarà responsabile delle unità ospedaliere in modo che nel 1853, durante la confisca, inizieranno i lavori di ampliamento dell'edificio. L'edificio aveva il suo cimitero, ma dopo la costruzione del cimitero di San Rafael e San Roque, vicino all'ospedale, quella terra sarà vinta per la sua espansione. Questo lavoro di ristrutturazione fu eseguito dall'architetto comunale Manuel de Ora, nel quale ricostruì anche la facciata principale. Questa estensione fu effettuata in due fasi: la prima fino al 1868 e la seconda dal 1875. Nel 1884, Pray iniziò la demolizione della vecchia cappella dell'edificio. Questa cappella, costruita dai fratelli Logman, custodì per un certo periodo la croce fondatrice di Santa Cruz quando fu rimossa dall'esterno dell'Eremo di San Telmo. Con questi lavori, la facciata viene ridisegnata incorporando il nuovo frontale superiore.

Durante l'incendio del 1888, gran parte dell'edificio primitivo, o come le nuove stanze, furono distrutti, quindi richiedeva ...



Antiguo Hospital Civil

Dichiarazione: Ordine del 2 dicembre 1983 del Ministero della Cultura. Delimitato dal decreto 118/2008, del 27 maggio.

Grado di protezione: u2013 integrale Emblem tica.

BIC Monument, BIC 03 Monument Environment e BIC Ensemble Hist Rico Antiguo Santa Cruz. PGO Santa Cruz de Tenerife.



Antiguo Hospital Civil

- Piano generale di gestione di Santa Cruz de Tenerife, Vol. 3 Volume 3.2.1-3 file n. 0307.

- ALEM N, G. (2001). Ospedale Los Desamparados, in u2018El quartiere di Cabo u2019 vol. III, Storia di Santa Cruz. S / C de Tenerife, ed. Canaricard. p. 13.

- Cola Ben tez, L.; u2018 Note storiche dell'ex ospedale di Nostra Signora dei Abbandonati u2019, 26 gennaio 2002. [On line] [Data della consultazione: 8 novembre 2016] Disponibile su: http://amigos25julio.com/index. php? option = com_content & id = 661: note-storiche-del-vecchio-ospedale-di-nostra-signora-dei-senzatetto & Itemid = 105

- CIORANESCU, A. (1979). u2018Storia di Santa Cruz de Tenerife u2019, vol. III-IV (1803-1977). Ed. CE Cassa di risparmio, Santa Cruz de Tenerife.

- Università di La Laguna. Servizio bibliotecario: Canarian Press Digitalized. [Online] Domande su: http://h3.bbtk.ull.es/pandora/

Team editoriale e di ricerca: Architecture Unit of the CICOP Foundation.
Miguel ngel Fern ndez Matr n.
Jos Luis D leggerà Mart nez.
Armiche lvarez P rez.
Sendy Hern ndez lvarez.

Fotografia: Jos M. Bossini Ruiz.



Antiguo Hospital Civil
Descripción Documento Descargar Documento
BOC-2008-112-014 Antiguo Hospital Civil
Situación
Emplazamiento