AYUNTAMIENTO DE LA LAGUNA

San Cristóbal de La Laguna
- Arquitectura Civil y Doméstica. Anterior al S.XX -




La facciata principale del Municipio con accesso da Plaza del Adelantado è dovuta a una riforma neoclassica effettuata nel 1822 e nel 1824 sul primitivo Cabildo, che era stato effettuato nel 1546, in stile rinascimentale, con un balcone centrale e un porticato d'ingresso, che mantiene solo un arco conopiale, una smogica arcaica al piano terra realizzata in canter rosso. La facciata neoclassica interamente realizzata in pietra grigia è il risultato del progetto del prestigioso architetto peninsulare Ventura Rodr guez (1717-1785), diretto ed eseguito dal maestro locale di opere Juan Nepomuceno Verdugo. Successivamente, l'area corrispondente alla Sala delle Sessioni fu demolita per essere ricostruita tra il 1860 e il 1866, su progetto dell'architetto Manuel del Or a, le riforme in atto in quella stanza durante gli anni 1934 e 1963.

Accedendo alla scala principale al piano superiore si possono vedere gli affreschi realizzati nel 1764 da Carlos Acosta, e che disposti in tre sezioni della scala rappresentano l'Apparizione di Nostra Signora della Candelaria ai Guanci incoronati dai patroni della città , San Miguel e San Crist bal, la consegna dei Menceyes Guanches ad Alonso Fern ndez de Lugo e la Presentazione dei Menceyes davanti ai monarchi cattolici.



Ayuntamiento de La Laguna

Il progetto del maestro delle opere Juan Nepomuceno Verdugo, modificò la facciata originale dell'edificio primitivo del 1546.

La facciata di gusto neoclassico, completamente ricoperta da un rivestimento di canter al blu, è formata da un frontone con un peristilio di cinque arcate da cui furono fatti i proclami e gli annunci, tuttavia questo frontone scomparve nel 1822 a causa di alcune modifiche. Successivamente questa parte del sale fu ricostruita nel periodo 1860-1866 su alcuni piani dell'architetto Manuel Ora. Già nel XX secolo questa facciata subisce due nuove riforme, una nel 1934 e l'ultima nel 1963.

Sulla facciata spicca la facciata sormontata da un Tico con lo scudo di marmo della città e una targa che recita Reinando Don Fernando VII, MDCCCXXIV



Ayuntamiento de La Laguna

COMUNE San Crist bal de La Laguna

ZONE District1- Centro storico

INDIRIZZO Calle Obispo Rey Redondo, 1


Descripción Documento Descargar Documento
Mapa de daños en fachada realizado en 2013(fuente cicop)