BALNEARIO DE SANTA CRUZ

SANTA CRUZ DE TENERIFE
- Arquitectura Civil y Doméstica. S.XX y Posterior -




Vecchio edificio ricreativo per il godimento della costa di Santa Cruz. Situato nelle vicinanze della batteria di Bufadero, l'edificio Spa è stato un tentativo pionieristico di installare un alloggio turistico sulla linea costiera del comune con l'obiettivo di creare un'offerta di svago, in un momento in cui la costa Era ampiamente occupato dalle strutture portuali, scomparendo le ultime vestigia delle spiagge di Santa Cruz. Nel 1929, l'architetto Domingo Pisaca Burgada fu incaricato di realizzare un hotel termale a Santa Cruz, preparando un progetto di intervento che continuò sulla linea dei suoi primi lavori nella tendenza ecologica. Nel 1932, Pisaca rielaborò l'intero progetto presentando un evidente cambiamento formale, combina l'estetica razionalista con il design influenzato dalle ultime tendenze artistiche europee, molto più in linea con i tempi che correvano allora. Lo arricchisce con proposte espressioniste, permettendo un'interpretazione ricca di suggestioni e nella progettazione degli elementi decorativi della facciata. Questo lavoro della Spa ha significato per l'architetto Pisaca il passo nell'aggiornamento della sua lingua. Sebbene il progetto risale ai primi anni Trenta del XX secolo, grandi difficoltà economiche e l'arrivo della guerra civile, hanno fermato la sua costruzione per circa dieci anni. Il consulente architetto del lavoro sindacale per la casa e l'architettura, Javier Felip Sol, prepara il progetto di residenza tra il 1948 e il 1949 in seguito ai postulati statici elaborati dalla sua opera d'arte, Pisaca Burgada nel 1932, per l'hotel-casinò. Nell'anno 1953 furono installati i servizi richiesti dall'edificio, come carrelli elevatori, alimentazione elettrica, costruzione di lavanderie, ecc. Le truffe marittime temporanee, come il 1965, costringono il loro continuo restauro con nuove opere nel 1957 fino al 1970 con la nuova cucina, dell'architetto N ...



BALNEARIO DE SANTA CRUZ

L'edificio è organizzato per mezzo di una facciata simmetrica, in cui spicca la combinazione di assi orizzontale e verticale, data nel primo caso da un unico telaio che unisce una somma di aperture rettangolari e paesi ciechi, componendo il corpo principale; e nel secondo caso, ha viaggiato verticalmente, tre corpi, due laterali che incorniciano l'insieme e uno centrale che divide la facciata in due. Internamente evidenzia la funzionalità dei suoi spazi.



BALNEARIO DE SANTA CRUZ

COMUNE DI SANTA CRUZ DE TENERIFE

ZONA Anaga District. Il Bufadero

INDIRIZZO TF-111, Santa Cruz Road to San Andr s, s / n



BALNEARIO DE SANTA CRUZ
Descripción Documento Descargar Documento
Ficha GPC Fundación CICOP

No existe/n Bien/es Relacionado/s